LazioNewsRegioniTornei Internazionali

SONEGO TERMINA LA CORSA CONTRO RUUD

Partita intensa ma senza lieto fine quella disputata nel 2° turno del Masters 1000 di Roma da Lorenzo Sonego. Il torinese ha trovato in Casper Ruud, figlio d’arte, un ostacolo insormontabile. Nel primo set ha pagato una brutta partenza (0-4) alla quale solo in parte è riuscito a rimediare (3-4 e servizio). Persa nuovamente la battuta (è questo l’unico appunto che si può muovere all’azzurro vista l’importanza di questo colpo d’inizio gioco per il suo tennis) Sonego ha ceduto al nono gioco il primo parziale (3-6). Nel secondo equilibrio in avvio (2-2), poi break conquistato da Ruud, ribadito nel game successivo (4-2). Sonego non ha mollato ma non è riuscito a rimediare alla situazione cedendo in dirittura al decimo gioco (6-3 6-4). Cuore e lotta questa volta non gli sono bastati contro un giocatore in costante ascesa come il norvegese, e su più superfici.

di redazione