LazioNewsRegioniTornei Internazionali

NADAL INARRESTABILE AL FORO

Un’altra cavalcata vincente per Rafael Nadal al Foro Italico ieri e quarti di finale raggiunti con grande autorevolezza. Nulla da fare per il “malcapitato” Dusan Lajovic letteralmente travolto dal maiorchino come dimostra lo score finale di 6-1 6-3. Un’ora e mezza di gioco e terzo successo in altrettanti scontri diretti per Rafa che ora troverà sulla sua strada l’argentino Schwartzman, che ha sconfitto il polacco Hurkacz per 6-4 al terzo set. Nadal ha sempre battuto l’argentino, 28 anni e numero 15 ATP, nelle nove precedenti sfide concedendogli due set in totale.
E’ soddisfatto il maiorchino, ed è anche contento della prospettiva di poter giocare con il pubblico: “E’ fantastico. Mille spettatori non è tantissimo ma è comunque qualcosa – dice -: sono felice per il torneo e per il tennis in generale. Non sono sorpreso perché la situazione è in continuo divenire. Stasera ho giocato un match molto solido, con grande intensità. Certo, c’è ancora molto da migliorare ma bisogna lavorarci su: non succede automaticamente. Comunque la mia condizione è migliore di quanto mi aspettassi”.

di redazione