NewsTornei Internazionali

KHACHANOV, SCONFITTA CON POLEMICA AD ANVERSA

Un punto assegnato dal giudice di sedia al suo rivale, Daniel Evans, nel tie-break del secondo set. Karen Khachanov, convinto (a ragione) di aver messo in campo il diritto, non sa darsi pace. Nessun valore al parere dei giudici di linea, che avevano dato la palla dentro. Un calcio alla rete, una racchettata alla sedia del giudice, la richiesta del supervisor: “Ma sei fuori? Vedremo questa cosa insieme, dopo l’incontro, va bene?”. Alla fine è stato il britannico ad imporsi e salire in semifinale, sullo score di 3-6 7-6 6-4. Quarti nell’ATP 250 belga anche per il francese Humbert e l’australiano De Minaur, rispettivamente a segno sul sudafricano Harris (6-3 7-6) e sull’americano Marcos Giron (6-3 6-0).

di redazione