AtletiIntervisteNewsTornei Internazionali

MEDVEDEV: “A PARIGI LE COSE STANNO FUNZIONANDO BENE”

E’ un Medvedev contento quello che si è offerto ieri alla conferenza stampa post match dopo la vittoria con Raonic a Parigi Bercy. Livello di tennis offerto in queste ultime due giornate contro Schwartzman e Raonic: “Non credo sia stato il miglior tennis che ho giocato quest’anno, ma sono state sicuramente due partite fantastiche. All’inizio dell’anno giocavo ad un ottimo livello e penso che la pausa mi abbia fatto un po’ male. A Cincinnati e agli US Open ho anche giocato buone partite, ma a causa di varie circostanze non ho potuto vincere. Le cose stanno funzionando bene per me qui a Parigi. Forse mi piace questo tipo di palla o il campo. Ho lavorato molto duramente durante queste settimane dopo la stagione sulla terra battuta. Sono felice di essere entrato nella mia prima finale di stagione. Cercherò ovviamente di dare il meglio per alzare il trofeo “.
Giocare senza pubblico è atipico: “Certo che voglio che i tifosi tornino in tribuna il prima possibile. In certi momenti, quando stai perdendo in partita, hai bisogno dell’aiuto del pubblico in modo che con il loro incoraggiamento ti diano la speranza di poter tornare in partita. All’inizio di tutto questo era strano fare tornei senza pubblico sugli spalti. Adesso è vero che la maggior parte di noi è abituata a vedere tribune vuote, ma quando avevamo dieci o dodici anni giocavamo anche in questo modo “.

di redazione