NewsTornei Internazionali

MEDVEDEV STRONCA TSITSIPAS ED E’ IN FINALE A MELBOURNE

Poche energie per Tsitsipas contro Medvedev, usate solo a tratti. Risultato il russo lo ha dominato, salvo un passaggio nella fase centrale del terzo set e pur proponendo il suo solito tennis atipico, non bello da vedere ma efficacissimo, ha vinto salendo in finale sul 6-4 6-2 7-5, con break decisivo nell’11° gioco del terzo set (passante lungolinea di rovescio, millimetricosu attacco del greco. Ha servito molto meglio, con 17 ace a fronte dei soli tre del rivale: “Ho ha avuto un po’ di paura quando è risalito nel terzo e ho ripensato a cosa aveva fatto l’altro giorno contro Nadal. Ho cercato di muoverlo e mi sono accorto che pativa la tattica. Penso però di aver messo a segno anche più vincenti. Sono contento, ero alla mia seconda semifinale Slam”. La serie dunque continua: “Spero che l’interruttore non si spenga (12 top ten battuti di fila). Dalla prima finale Slam persa ho acquisito esperienza e spero mi serva domenica per la finale contro un altro dei più grandi del circuito. Tutto può accadere. Ci fosse un’altra partita folle saprei già cosa fare. Non ho molta pressione per la finale. Lui ha sempre vinto negli otto atti decisivi disputati agli AO, a Melbourne, ed è per questo che la metto tutta su di lui. Spero di giocare il mio miglior tennis. Se lo faccio ho dimostrato di poter battere giocatori forti”.

di Roberto Bertellino

di redazione