NewsPiemonteRegioniTornei Internazionali

A BIELLA VINCE KWON

Nulla da fare per Lorenzo Musetti nella finale del Challenger Biella 2 al PalaPajetta. In poco più di un’ora e con il punteggio di 6-2 6-3 è stato il coreano Kwon, n° 3 del seeding, a conquistare il 3° trofeo Challenger in carriera. Maggior adattabilità alla superficie indoor del giocatore asiatico, classe 1997 e nazionale di Coppa Davis per il proprio Paese, che dall’1-2 con break subito ha cambiato marcia aggiudicandosi 7 game di fila. Il carrarino ha cercato la reazione tenendo per due volte il servizio nel secondo set ma Kwon non ha ceduto il comando delle operazioni. Troppo distante dalla linea di fondo, il giovane azzurro si è fatto sorprendere dal tennis completo del rivale, in carriera già capace di issarsi al posto numero 69 del ranking mondiale (marzo 2020). Con la vittoria biellese tornerà nei top 90 ATP. Musetti domani salirà comunque al best ranking di n° 115 ATP. Musetti era alla sua terza finale Challenger, di cui una vinta lo scorso anno sulla terra rossa di Forlì. Ora si sposterà in Gran Canaria per un Challenger sulla terra, la superficie che ancora preferisce, e sarà il giocatore da battere. In primo turno troverà un qualificato. Per lui altri punti preziosi in palio per cercare di realizzare quanto prima uno dei principali obiettivi stagionali, ovvero entrare in top 100 e giocare in tabellone gli Slam.

di redazione