NewsTornei Internazionali

FINALE INEDITA A DUBAI

Sarà una finale inedita quella che assegnerà domani a Dubai il titolo nell’ATP 500. Da una parte il sudafricano Lloyd Harris, 24enne di Cape Town che ha superato a sorpresa il talento canadese Denis Shapovalov, spesso in difficoltà nei momenti cruciali dei match. Harris arriva dalle qualificazioni e nel primo turno aveva eliminato a Dubai il primo del lotto Dominic Thiem. Ieri è andato a segno al tie-break del set decisivo. Troverà il “caldo” russo Aslan Karatsev che ha interrotto la serie positiva del connazionale Andrey Rublev, fermandolo per 6-2 4-6 6-4. Ora vede la top 30 del ranking ATP e un futuro sempre più roseo, a 27 anni e dopo una “carriera da mediano”. Nel WTA 500 di San Pietroburgo semifinale per Vera Zvonareva contro Margarita Gasparyan; dalla parte opposta Kuznetsova – Kasatkina.

di redazione