NewsTornei Internazionali

E’ ZVEREV IL RE DI ACAPULCO

E’ Alexander Zverev il re di Acapulco 2021. Dopo 2 ore e 19 minuti il tedesco, numero 2 del seeding, ha battuto il numero 1 della lista, Stefanos Tsitsipas con lo score di 6-4 7-6. Il primo set è girato su di un break recuperato dal tennista teutonico, risalito dall’1-4 al 6-4 dopo aver fronteggiato anche tre palle dell’1-5; nel secondo Zverev ha salvato una palla set per il rivale sul 5-6 e servizio e al tie-break non ha avuto particolari problemi ad imporsi per 7 punti a 3: “Ho sempre detto che avrei voluto vincere il trofeo ad Acapulco – ha affermato nella conferenza post match – ho un rapporto molto forte con il torneo ed il Messico. Sono venuto qui con un obiettivo e l’ho raggiunto, sono molto felice per questo”. Era dal 2015 che l’atto decisivo della contesa non veniva disputato tra i primi due giocatori de l seeding. In quell’occasione erano stati Ferrer e Nishikori a farlo con la vittoria dello spagnolo in due set (6-3 7-5): “Prendo questa settimana molto positivamente – ha detto Tsitsipas al termine – perchè credo non sia facile giocare con questa intensità e a questo livello. Sono stato ancora una volta molto vicino a vincere il titolo ma alla fine non ci sono riuscito”.
E’ stato il 14° titolo nel circuito maggiore per Alexander Zverev.

di redazione