NewsTornei Internazionali

SINNER PARTE BENE A MADRID BATTENDO PELLA

Buona la prima per Jannik Sinner nel Masters 1000 di Madrid. L’altoatesino, che non giocava dalla semifinale persa a Barcellona contro Tsitsipas due settimane fa ha sconfitto 6-2 4-4 rit. Guido Pella. Partita dominata dal giovane azzurro, alla 19esima vittoria ATP in stagione su 26 partite giocate, fino al 6-2 4-1 del secondo set, con palla del 5-1. Poi Sinner si è rilassato un attimo e Pella ha provato a rientrare riuscendo a centrare il contro-break del 3-4 prima di pareggiare i conti nel game successivo. A questo punto un infortunio, della stessa natura di quello che aveva costretto l’argentino al ritiro la scorsa settimana a Monaco di Baviera (problema all’inguine), ha posto la parola fine al confronto. Sinner ora aspetta il vincente di Struff – Popyrin. Il pusterino ha destato grande impressione nel primo set, chiuso in 27 minuti e fino al 4-1 del secondo, sciorinando oltre ai soliti colpi in pressione, alcune preziose discese a rete con volèe di tocco vincenti e altrettante palle corte.

di redazione