NewsTornei Internazionali

ANCHE SINNER FA OTTAVI AL ROLAND GARROS

Musetti chiama, Sinner risponde. Dopo Lorenzo anche Jannik vola negli ottavi di finale del Roland Garros dando una grande dimostrazione di maturità e riuscire a giocare bene nei momenti importanti (palle break da salvare soprattutto). Primo set in scioltezza per l’azzurro contro Mikael Ymer, vinto 6-1. Nel secondo lo svedese ha alzato il livello e si è portato a servire sul 5-4. Arrivato 30-15 ha sbagliato una volèe che l’avrebbe condotto a due set point e Sinner non si è fatto sfuggire l’occasione per pareggiare (5-5) e staccare il rivale (7-5). Nel terzo set Sinner ha dovuto “digerire” anche una chiamata errata del giudice di sedia, su un colpo doppio del nordico non rilevato che l’avrebbe condotto sul 3-1. Si è subito ricomposto e alla fine ha chiuso con fenomenali accelerazioni che l’hanno portato nei migliori sedici del torneo, dove molto probabilmente troverà Rafael Nadal, in campo contro Cameron Norrie.

di redazione