NewsTornei Internazionali

SINNER SUBITO ELIMINATO AD ATLANTA

Prosegue la “convalescenza” agonistica di Jannik Sinner, tornato alle gare dopo tre settimane di allenamenti per i quali ha rinunciato anche alla partecipazione olimpica. Opposto da seconda testa di serie negli ottavi dell’ATP 250 di Atlanta all’australiano O’Connell, n° 132 ATP e buon giocatore da Challenger, l’altoatesino si è arreso in due set (7-6 6-4). Nel primo, equilibrato fino al tie-break, Sinner ha avuto tre palle set ma non le ha sfruttate. E’ stato il rivale a fare la differenza con un passante vincente e chiudere 9-7. Nel secondo set subito break per il tennista “aussie”, mantenuto fino al termine. 
Nei quarti di finale sono saliti ieri anche Cameron Norrie, che ha piegato Nick Kyrgios in due frazioni (6-1 6-4), il finlandese Ruusuvuori, che ha stoppato la corsa di Paire, ritiratosi sullo 0-3 del terzo set; Jordan Thompson e John Isner, prossimo avvversario di O’Connell, che si è imposto a Jack Sock per 7-6 6-4.

di redazione