NewsTornei Internazionali

MUSETTI AVANTI A FATICA A NUR SULTAN. KO A METZ MARCO CECCHINATO

Lorenzo Musetti ha sofferto questa mattina (ora italiana) in Kazakistan, nel 1° turno dell’ATP 250 di Nur Sultan, ma alla fine è riuscito a centrare il passaggio negli ottavi di finale. Ha sconfitto in tre set (6-4 2-6 6-4) il qualificato australiano Marc Polmans, n° 195 del mondo, a proprio agio sul veloce indoor. Il carrarino, non in un momento esaltante di stagione, dopo una gran partenza, ha messo però in campo carattere e voglia di lottare e nonostante le pecche i soliti preziosismi che sanno entusiasmare le platee. Decisivo il secondo break conquistato nel terzo set, mantenuto fino alla conclusione, arrivata con una volèe di rovescio. Dovrà ora alzare il livello per contrastare domani il serbo Laslo Djere, numero 7 del seeding, contro il quale ha perso entrambi i precedenti giocati nel 2020 a Santa Margherita di Pula, in semifinale e nel 2021 a Cagliari, nei quarti.
Nulla da fare invece nel 250 di Metz per Marco Cecchinato. Il palermitano si è arreso in due set (7-6 6-3) al tedesco Philipp Kohlschreiber, ripescato come lucky loser. Sempre a Metz Lorenzo Sonego, già agli ottavi, troverà domani come secondo ostacolo il danese Rune, che ha inflitto un doppio 6-0 al lucky loser spagnolo Zapata Miralles.

di redazione