NewsTornei Internazionali

PER MEDVEDEV NESSUN PROBLEMA A INDIAN WELLS

Una “prima” senza indugi quella di Daniil Medvedev, testa di serie numero 1, nel Masters 1000 di Indian Wells. Il fresco campione di New York ha fermato 6-4 6-2 l’americano McDonald salendo al 3° turno. Il derby USA tra Tiafoe e Korda è andato al primo, per 6-0 6-4; tra i favoriti bene anche Rublev che ha sconfitto in due set (6-4 6-3) lo spagnolo Carlos Taberner. Schwartzman, sull’orlo della sconfitta con l’americano Cressy, ha vinto 7.5 al terzo recuperando lo svantaggio nel set decisivo. Ruud continua a mietere vittime in stile “rullo compressore” e ieri si è imposto 6-1 6-2 a Carballes Baena. Avanza anche Dimitrov grazie al successo sul tedesco Altmaier. Così Tommy Paul che ha piegato agilmente Dusan Lajovic (6-2 6-3). A segno Krajinovic contro Giron e il britannico Evans, per 6-4 al terzo set contro Kei Nishikori. Bene anche Norrie e Hurkacz, in piena corsa il polacco per le ATP Finals di Torino.

di redazione