NewsPiemonteRegioniTornei Nazionali

US TENNIS BEINASCO A SEGNO IN A1 FEMMINILE CONTRO IL TC PRATO

L’atmosfera di casa ha fatto bene all’US Tennis Beinasco che ha esordito con una bella vittoria nella giornata iniziale del massimo campionato a squadre femminile, per 4-0 contro il TC Prato. La formazione capitanata da Cristina Coletto ha messo il risultato al sicuro già al termine dei tre singolari. La prima a conquistare il punto è stata l’ungherese Reka Luca Jani, decisamente più in forma rispetto a quella della scorsa stagione, aparsa in ottima condizione fisica e tecnica. Opposta a Lucrezia Stefanini, reduce dalle qualificazioni del WTA 1000 di Indian Wells, la magiara ha vinto la prima frazione con un netto 6-2 e nella seconda si è trovata a rincorrere (0-3) la giocatrice del TC Prato, circolo plurititolato e vicecampione italiano in carica. Ha cambiato nuovamente marcia la Jani, infilando un parziale di sei giochi consecutivi che ha annichilito la rivale per il 6-2 6-3 finale. Sul campo adiacente la torinese Giulia Gatto Monticone ha portato sul 2-0 la propria squadra grazie al successo in rimonta contro l’ex di turno, Maria Marfutina. Dopo aver ceduto il primo set al decimo gioco (nel quale era stata in vantaggio 4-3) la torinese si è rifatta nei successivi due, chiusi 6-3 6-0. La giovane Federica Rossi (vivaio) ha poi condotto al sua squadra sul 3-0 battendo Viola Turini in tre frazioni (6-2 3-6 6-3). Il doppio ha chiuso le ostilità di campo. L’hanno giocato per il Beinasco Anastasia Grymalska e Federica Rossi, per il TC Prato (privo della sua numero 1 Martina Trevisan, impegnata nel WTA 1000 di Indian Wells) Lucrezia Stefanini e Viola Turati. Primo set al Beinasco, dopo una gran lotta sigillata dal 7-5. Nel secondo set il duo del Beinasco si è portato sul 2-1 e ha incassato il ritiro delle avversarie: 4-0 dunque il risultato finale.
“Cercheremo come sempre di dare il massimo – ha detto al termine il presidente Sergio Testa – e anche oggi lo abbiamo dimostrato. Ora ci attendono tre turni in trasferta prima di tornare tra le mura amiche il 14 di novembre. Un plauso a tutte le ragazze, che fanno squadra e si conoscono ormai da tempo”. “Un buon esordio – ha detto Giulia Gatto Monticone – e molta fiducia per il resto del campionato. Cercheremo di giocare senza assilli, come fatto nel 2018 (anno dello scudetto n.d.r.) pensando ad una partita dopo l’altra. L’obiettivo è conquistare i play-off”.
Domenica prossima l’US Tennis Beinasco farà visita in A1 alle altoatesine del TC Rungg Sudtirol.
Nulla da fare invece in serie A2 femminile con la sconfitta a Bologna, per 3-1, maturata al termine del doppio che avrebbe potuto dare alla squadra piemontese il pareggio e invece ha visto andare a segno il tandem del TC Bologna (Fossa Huergo e Zucchini) contro quello del Beinasco formato da Zmau e Caldera (2-6 6-4 10-6).

di redazione