LombardiaNewsRegioniTornei Internazionali

A BERGAMO VINCE RUNE

Un nome prestigioso è succeduto nell’albo d’oro del Challenger di Bergamo a quelli di Berrettini e Sinner, ora top tem. E’ quello del danese Holger Rune che si è aggiudicato il quarto torneo italiano della stagione e ha promesso al termine di entrare tra i primi 15-20 giocatori del mondo entro un anno. Da domani sarà tra i protagonisti delle Next Gen ATP Finals a Milano ma intanto ieri ha superato in finale a Bergamo (Trofeo Faip – Perrel) il turco Ilkel al termine di un match combattuto con punteggio fissato sul 7-5 7-6 dopo oltre due ore di gioco. Come già dimostrato in più occasioni il danese ha fatto la differenza nei passaggi importanti del match, caratteristica dei campioni: “Potrebbe essere stato uno degli ultimi tornei Challenger giocati – ha detto al termine – perchè voglio concentrarmi sui tornei del circuito maggiore e sugli Slam. Forse ne farò ancora un paio per entrare nei top 100”. La risposta diplomatica “forse” alla domanda dello speaker “Ci rivedremo il prossimo anno?” la dice lunga sui suoi logici obiettivi di 18enne talentuoso.

di redazione