NewsTornei Internazionali

DIVERSI AZZURRI A CACCIA DELLE SEMIFINALI NEI CHALLENGER

Federico Gaio torna in campo per i quarti di finale dello “Sparkasse Challenger Val Gardena Südtirol”, torneo Challenger ATP con un montepremi di 44.820 euro che si disputa sul veloce indoor di Ortisei. Il 29enne di Faenza (n.151 ATP), quinto favorito del seeding, dopo le affermazioni sul tedesco Nicola Kuhn (n.239 ATP) e sullo svizzero Dominic Stricker (n.243 ATP), si gioca un posto nelle semifinali con il 19enne britannico Jack Draper, n.278 ATP, mai affrontato in precedenza dal romagnolo.
Andrea Arnaboldi torna in campo, all’ora di pranzo, per i quarti di finale dell'”Open International de Tennis de Roanne”torneo Challenger ATP dotato di un montepremi di 88.520 euro di scena sul veloce indoor di Roanne, in Francia. Il 33enne mancino di Cantù, n.277 del ranking mondiale, dopo aver sconfitto all’esordio il francese Calvin Hemery, n.399 ATP, proveniente dalle qualificazioni, ed essersi aggiudicato in rimonta al secondo turno il derby tricolore con Thomas Fabbiano, n.224 della classifica mondiale, si gioca un posto nelle semifinali con il francese Manuel Guinard, n.247 ATP: il giocatore lombardo si è aggiudicato l’unico precedente con il 25enne di Saint-Malo, in questa stagione, al primo turno del challenger di Lille.
Stefano Travaglia va a caccia di un posto nelle semifinali del “Peugeot Slovak Open”, torneo Challenger ATP dotato di un montepremi di 66.640 euro in svolgimento sul veloce indoor di Bratislava, in Slovacchia.  Il 29enne di Ascoli Piceno, n.81 ATP e prima testa di serie, dopo aver sconfitto il ceco Zdenek Kolar, n.139 del ranking, e il turco Cem Ilkel, n.145 della classifica mondiale, reduce dalla finale persa domenica a Bergamo con il Next Gen danese Holger Rune, nei quarti trova dall’altra parte della rete il tedesco Maximilian Marterer, n.198 ATP, mai affrontato in precedenza.

di redazione