NewsPugliaRegioniTornei Internazionali

A BARI AVANTI TRE AZZURRI, VAVASSORI, BRANCACCIO E FABBIANO

Hanno già raggiunto il secondo turno tre tennisti italiani nel Challenger di Bari. Raul Brancaccio (n.307 ATP), dopo aver fatto suo il derby tricolore con il siciliano Luca Potenza (n.589 ATP), in gara con una wild card, attende il vincente del match tra lo spagnolo Carlos Taberner (n.101 ATP), primo favorito del torneo, e l’elvetico Antoine Bellier (n.461 ATP), passato attraverso le qualificazioni. Thomas Fabbiano (n.213 ATP), che ha regolato all’esordio Roberto Marcora (n.199 ATP), sesta testa di serie, si giocherà un posto nei quarti con il 19enne mancino britannico Jack Draper (n.259 ATP), mai affrontato prima dal 32enne di San Giorgio Ionico. Andrea Vavassori (n.281 ATP), dopo aver eliminato il serbo Nikola Milojevic (n.136 ATP), numero 5 del seeding, troverà dall’altra parte della rete il vincente del match fra Andrea Pellegrino e il tedesco Matthias Bachinger (n.256 ATP). Oggi in campo 8 italiani, tra i quali Cobolli.