NewsTornei Internazionali

A PUNE LA GRINTA DI MORONI LO PORTA AL TURNO DECISIVO DELLE QUALIFICAZIONI

Gian Marco Moroni è approdato al turno decisivo delle qualificazioni del “Tata Open Maharashtra”, torneo ATP 250 dotato di un montepremi di 493.875 dollari che si sta disputando sul cemento di Pune, in India (fino al 2017 si giocava a Chennai, mentre lo scorso anno è stato annullato a causa della pandemia), trasmesso in diretta e in esclusiva su SuperTennis, la tv della FIT. Il 23enne romano, n.205 ATP, ha sconfitto all’esordio per 75 57 61, dopo quasi due ore e un quarto di lotta, il russo Evgeny Donskoy, n.186 del ranking e sesta testa di serie delle “quali”, mai affrontato prima in carriera. Domani “Jimbo” si giocherà l’ingresso nel main draw con il belga Kimmer Coppejan, n.206 ATP: il 27enne di Ostenda è in vantaggio per 2-1 nel bilancio dei precedenti con l’azzurro e si è aggiudicato anche l’ultimo confronto, disputato negli ottavi del Challenger di Almaty (terra) lo scorso anno.

di redazione