AtletiNewsTornei Internazionali

A CORDOBA FESTEGGIA ALBERT RAMOS VINOLAS

Titolo numero quattro di carriera per lo spagnolo 34enne Albert Ramos Vinolas. E’ arrivato nell’ATP 250 di Cordoba dove il mancino iberico ha superato in finale, al termine di una gran lotta (4-6 6-3 6-4) la sorpresa cilena Alejandro Tabilo, alla sua prima finale di questa importanza. Il trionfo e dopo una gran rincorsa è arrivato per Ramos Vinolas, che nei quarti aveva fermato il torinese Lorenzo Sonego, dopo 2 ore e 41 minuti: “Non potrei essere più felice – ha affermato al termine – per il quarto titolo centrato nel circuito maggiore ed il modo con il quale è arrivato, in rimonta”. Lo scorso anno l’iberico aveva perso l’atto decisivo del torneo contro il giocatore di casa Juan Manuel Cerundolo. Questa volta ha recuperato nel set decisivo dall’1-4 facendo propri gli ultimi cinque giochi, prima di tuffarsi sul centrale, festante: “Non so come ho fatto a risalire alla fine – ha concluso – ma arrivato sul 3-4 ho pensato che l’impresa sarebbe stata possibile, che avevo una chance”. Il titolo di doppio è andato al tandem Gonzalez – Molteni.

di redazione