AtletiNewsTornei Internazionali

A MONTECARLO ESORDIO PER FOGNINI E SINNER

Flavio Cobolli ha giocato alla pari con il suo avversario, il finlandese Ruusuvuori, nel turno decisivo delle qualificazioni del Masters 1000 di Montecarlo, ma alla fine si è arreso 6-3 al terzo. Rimangono così quattro gli azzurri in main draw, e due di loro sono chiamati oggi all’esordio. Fabio Fognini, campione 2019, aprirà il programma sul Centrale alle 11 contro il francese Rinderknech; nel terzo match sullo stesso campo sarà la volta di Jannik Sinner opposto al croato Borna Coric. Ieri a segno nel 1° turno di tabellone Dimitrov, Lajovic, Davidovich Fokina e Fucsovics. Molto interessante anche il confronto tra la wild card Stan Wawrinka e il kazako Bublik, al pari di quello tra Tsonga e Cilic. Per l’americano Korda ci sarà la sfida con l’olandese Van De Zandschulp, mentre Khachanov troverà, in un altro confrotno tra big, l’argentino Schwartzman. Il clone del piccolo argentino, Sebastian Baez, proveniente dalle qualificazioni, cercherà di mettere in difficoltà lo spagnolo Pablo Carreno Busta. Esordio anche per il polacco Hurkacz, contro Dellien. Lo spagnolo Albert Ramos Vinolas troverà l’olandese Griekspoor. Per Munar (Spa) ci sarà Federico Delbonis (Arg); infine De Minaur se la vedrà con Zapata Miralles.
Sonego esordirà in doppio, a fianco di Golubev, e contro i fratelli Tsitsipas.

di redazione