AtletiNewsTornei Internazionali

DJOKOVIC E LO STRANO MALESSERE

Novak Djokovic cerca di dare una spiegazione ad una prima parte di 2022 così complicata. Le poche partite disputate e la polemica sul vaccino hanno fortemente influenzato le sue prestazioni in campo, ma per Nole c’è altro: “Nonostante la gioia di giocare a casa mia, davanti alla mia gente, non sono riuscito ad arrivare fino in fondo – ha spiegato riferendosi al ko contro Rublev in finale a Belgrado -. Purtroppo nel terzo set mi è mancata completamente l’energia, non ho avuto la forza di lottare, e in quelle condizioni era impossibile opporsi a un giocatore tra i più forti del mondo”.”Ho brutte sensazioni, legate ad un malessere che ho avuto di recente”, ha spiegato Novak Djokovic “Non mi sono piaciute le sensazioni che ho provato alla fine della partita – sono le parole di Djokovic riportate dalla Gazzetta dello Sport -. È stato qualcosa di simile a quanto mi era successo a Montecarlo. Penso che sia legato al malessere che ho avuto di recente. Per fortuna questa mancanza di energie è arrivata alla fine del torneo e non all’inizio. In fin dei conti ho giocato quattro partite tutte al terzo set”. Djokovic non ha voluto spiegare la natura di questo malessere: “Non è il Covid, non ho voglia di entrare nei particolari, però ha colpito il mio corpo e il mio metabolismo. Ho dovuto subire cure mediche, ma non sono ancora a posto e le sensazioni sono preoccupanti”.

dal sito sportal.it