NewsTornei Internazionali

DOMANI SCATTANO LE PREQUALIFICAZIONI DEGLI INTERNAZIONALI D’ITALIA

Gli Internazionali BNL d’Italia sono già iniziati: quello che possiamo definire il torneo più partecipato al mondo ha già coinvolto migliaia e migliaia di tennisti appartenenti a tutte le categorie, dagli amatori ai Seconda categoria. Dopo due anni di stop per la pandemia, la FIT è infatti tornata ad organizzare le Pre-qualificazioni degli Internazionali BNL d’Italia, una serie di tornei giocati nei mesi scorsi in tutto il territorio nazionale riservate ai giocatori italiani (in grado di rappresentare l’Italia in una competizione internazionale a squadre) e in possesso di una tessera agonistica di tennis valida per l’anno 2022. Quest’anno i partecipanti sono stati 15.817 (551 più del 2019). A questo numero vanno aggiunti i partecipanti della fase TPRA.
Da domani (inizio ore 9) al 5 maggio, al Foro Italico di Roma, sono in programma due tabelloni finali di singolare maschile e femminile da 40 giocatori ciascuno, comprendenti 12 atleti e 8 atlete segnalati dal Settore Tecnico della FIT. Questi tabelloni daranno accesso agli IBI 2022 grazie all’assegnazione di wild card per i tabelloni principali e per i tabelloni di qualificazione maschile e femminile. Saranno
organizzati anche due tabelloni di doppio maschile e femminile da 14 coppie ciascuno. Alle coppie vincitrici dei tabelloni di doppio saranno assegnate una wild card per il main draw maschile e una per quello femminile.
I match saranno visibili su SuperTenniX, l’evoluzione digitale di SuperTennis. Una piattaforma che la Federazione Italiana Tennis ha voluto per stare al passo con i tempi, per raggiungere un pubblico ancora più esteso e per accrescere la passione dei tesserati, per i quali l’accesso è gratuito. Anche i non tesserati possono avere accesso a SuperTenniX sottoscrivendo uno dei pacchetti previsti: 3,99 euro al mese o 34,99 euro per la sottoscrizione annuale. Entrambe le offerte prevedono 14 giorni di prova gratuiti
Sarà possibile anche seguire l’andamento delle sfide sui siti www.federtennis.it e www.internazionalibnlditalia.com grazie al live score degli incontri.

da ufficio stampa FIT