AtletiFriuli Venezia GiuliaNewsRegioniTornei Internazionali

ERRANI E COCCIARETTO IN SEMIFINALE A GRADO

Sono due le italiane in semifinale alla 25esima edizione della “Città di Grado Tennis Cup”: Sara Errani ed Elisabetta Cocciaretto. “Sarita” parte bene e si porta in vantaggio 4-1 prima di subire la rimonta dell’austriaca che va in vantaggio 5-4. L’emiliana ritrova la profondità dei colpi e riesce ad imporsi 7/5. Nel secondo set, dopo il primo game vinto dall’azzurra, Haas infila sei giochi consecutivi e s’impone 6/1. Nel terzo set Errani va subito avanti 2-0 poi 3-1 per poi concludere 6/2. Elisabetta Cocciaretto conferma con autorevolezza di essere la quarta forza del torneo e supera 7/5 6/3 la testa di serie n. 8, la svizzera Simona Waltert. La marchigiana vince la prima frazione 7/5 dopo aver sempre condotto nel punteggio e nella seconda mantenendosi sempre in vantaggio s’impone 6/3. E’ stata estremamente autorevole la prestazione della prima testa di serie, la svizzera Ylena In-Albon, che ha superato con un duplice 6/1 la messicana Marcela Zacarias. La rossocrociata ha fatto valere la propria classifica e non ha mai concesso alcunchè all’avversaria forse già alle prese con problemi addominali che la hanno poi costretta al ritiro in doppio. A sorpresa approda in semifinale la slovena Dalila Jakupovic che ha recuperato un match ormai quasi perso contro la russa Anastasia Tikhonova che la precede nella classifica mondiale di 130 posizioni essendo n. 177 rispetto il n. 307 di Jakupovic. La russa si è trovata in vantaggio 6/1 5/4 prima di subire la rimonta che ha consentito alla slovena di vincere la seconda frazione 7/5 e la “bella” 6/2. Oggi alle 14 si affronteranno Cocciaretto e Jakupovic mentre alle 17.30  In-Albon se la vedrà con Errani. Alle 18 ci sarà la finale del doppio fra Eudice Chong (Hong Kong) ed En Shuo Liang (Taipei) che affronteranno la russa Alena Fomina-Klotz e la slovena Jakupovic.

da ufficio stampa torneo