AtletiNewsTornei Internazionali

A VARSAVIA PAOLINI NEI QUARTI. STOP PER COCCIARETTO ED ERRANI

In campo femminile tre azzurre sono scese in campo ieri nel 250 WTA di Varsavia. A salire nei quarti è stata Jasmine Paolini che si è imposta in tre set, dominando il primo e il terzo, alla francese Clara Burel, n° 131 del mondo. Oggi la 26enne di Castelnuovo di Garfagnana tornerà in gara con la svizzera Golubic, n° 103 del ranking che si è imposta nelle tre precedenti sfide. Nulla da fare invece per Elisabetta Cocciaretto e Sara Errani. La marchigiana si è arresa dopo un’ora e 37 minuti alla francese Caroline Garcia, ex numero 4 WTA, pur giocando una partita intensa soprattutto nel secondo set, perso al dodicesimo gioco. La Garcia aveva già battuto la scorsa settimana a Palermo l’emergente azzurra. Sara Errani, invece, si è ritirata a metà del secondo set contro l’ucraina Kateryna Kozlova Baindl, n° 190 del ranking, sul punteggio sfavorevole di 6-2 3-0 (30-0) per un problema alla parte bassa della schiena.A nulla è servito il medical time-out chiesto dalla romagnola, che arrivava dalle qualificazioni, al termine del primo set. Successo anche per la padrona di casa e n° 1 del mondo Iga Swiatek.

di redazione