AtletiNewsTornei Internazionali

GLI US OPEN AL FEMMINILE PERDONO I “PEZZI”. OUT ANCHE MARIA SAKKARI. CAROLINE GARCIA SPEDITA VERSO L’ALTO

Gli Us Open 2022 al femminile confermano l’equilibrio nel circuito WTA. Poche certezze e tante sorprese, con cadute inattese come quella di ieri di Maria Sakkari, numero 3 del seeding, contro la lunga cinese Wang. Dopo aver vinto il primo set l’ellenica ha ceduto i successivi due entrambi per 7-5 e lasciato mestamente la scena dopo 2 ore e 44 minuti di gioco. La greca, che avrebbe dovuto difendere la semifinale dello scorso anno, perderà punti e posizioni in classifica. Chi invece in questo periodo non guarda in faccia nessuno e continua a vincere è la francese Carline Garcia che ha rifilato un netto 6-3 6-1 alla russa Kalinskaya. Nel prossimo turno la faccenda si farà più seria perchè la transalpina troverà la canadese Bianca Andreescu che pare aver ritrovato il feeling con il proprio miglior tennis. Nella notte italiana ha superato la brasiliana Haddad Maia, una delle protagoniste di stagione con un secco 6-2 6-4. Bene anche la tunisina Ons Jabeur che ha fermato l’americana Mandlik, figlia della più famosa Mandlikova per 7-5 6-2. Ora l’africana sfiderà l’americana Rogers per salire negli ottavi. La russa Kudermetova, testa di serie numero 18, ha battuto la belga Zanevska e avrà come prossimo ostacolo la magiara Galfi che ha stoppato la corsa della britannica Dart per 6-4 6-0. Ottima prova anche di Liudmila Samsonova, mina vagante del tabellone, che ha tolto dai giochi in secondo turno la finalista della scorsa edizione, la canadese Fernandez, per 6-3 7-6 (3). Troverà la croata Krunic che è ampiamente alla sua portata, anche se ha eliminato la ceca Krejcikova, in stagione decisamente sotto livello rispetto a quello espresso nel 2021 (vittoria al Roland Garros). Molto interessante sarà il derby USA tra Coco Gauff, che ha battuto la rumena Ruse 6-2 7-6 (4) evitando di allungare pericolosamente il match e Madison Keys, “graziata” dalla nostra Camila Giorgi. L’ultimo terzo turno della parte bassa del draw vedrà misurarsi la canadese Rebecca Marino , che ha fermato l’ucraina Snigur in due set, e la cinese Zhang. Oggi si compolterà il secondo turno nella parte alta della lista con la sfida da seguire tra Iga Swiatek, numero 1 del mondo, e la campionessa del 2017 Sloane Stephens.

di redazione