AtletiNewsPugliaRegioniTornei Internazionali

A BARI E’ SEMIFINALE TRA PAOLETTI E BRANCACCIO

Il tricolore sventola sul Circolo Tennis Bari. Il futuro del tennis italiano sta lasciando un’impronta significativa all’Open delle Puglie – Trofeo Indeco, il torneo femminile internazionale Wta 125, in partnership con PugliaPromozione e Acquedotto Pugliese. Sia Matilde Paoletti che Nuria Brancaccio trionfano nei quarti e approdano con merito alla prima semifinale, che le vedrà una di fronte all’altra. Qualificazione mancata per un soffio a Elisabetta Cocciaretto, che saluta il torneo di Bari con qualche rimpianto. Continua a stupire la 21enne perugina Paoletti, che vince in rimonta contro l’olandese Eva Vedder: perde il primo set per 6/4, ma reagisce con forza e temperamento, imponendosi negli altri due per 6/3 e 6/2. Impegno sulla carta più difficile per Brancaccio, che ribalta i pronostici ed elimina Tatjana Maria (testa di serie n.3): più combattuto il primo set chiuso a proprio favore per 7/5, poi in scioltezza il secondo vinto 6/1. Domani, le due italiane si sfideranno per guadagnare un posto nella finale della prima edizione del torneo barese. Non è andata bene a Cocciaretto che è stata sconfitta in rimonta dalla ungherese Reka Jani. Dopo aver dominato nel primo set per 6/3, l’italiana ha ceduto il secondo per 6/1 e poi ha lottato nel terzo fino ad arrendersi al tie break. Jani incontrerà in semifinale l’austriaca Julia Grabher che ha battuto a sorpresa l’ungherese Panna Udvardy, numero uno del tabellone. Inizio in salita per la Grabher che ha perso il primo set per 8/4, per poi recuperare negli altri due chiusi 6/4 e 6/1. Da oggi 10 settembre per poter vedere le due semifinali di singolare e quella del doppio, bisognerà acquistare un biglietto d’ingresso alla struttura.

da ufficio stampa torneo