AtletiNewsTornei Internazionali

MATTEO BERRETTINI BATTE ELIAS YMER E REGALA ALL’ITALIA IL PRIMO POSTO NEL GIRONE. NEI QUARTI LA SFIDA CON GLI STATI UNITI A MALAGA

Matteo Berrettini ha regolato in due set lo svedese Ymer nel primo match della sfida Davis contro gli svedesi a Bologna. Un Matteo Il tennista romano, solido e motivato con la maglia della nazionale che non vestiva dal 2019, ha battuto Elias, numero 119 della classifica mondiale, per 6-4, 6-4 dopo un’ora e un quarto di partita. Grazie a questo successo la squadra di Volandri è sicuramente al primo posto nel girone: a Malaga affronterà gli Stati Uniti nei quarti di finale della competizione. Berrettini, molto sicuro in battuta, non ha mai concesso chance di break al rivale e ha tenuto le redini della partita dal primo all’ultimo game, piazzando i break decisivi al nono gioco del primo parziale e al quinto del secondo. Ora spazio a Sinner, in campo contro Mikael Ymer. Dopo il match, Berrettini ha espresso la sua soddisfazione per la crescita dell’intero team: “Stiamo costruendo una squadra molto forte dentro e fuori dal campo, non dimentichiamoci di Sonego che è rimasto a casa, e che è uno dei pilastri di questa squadra, il capitano ne può convocare solo cinque. Abbiamo bisogno di tifo, ci vediamo a Malaga”.

di redazione