AtletiCampaniaNewsRegioniTornei Internazionali

BRANCACCIO, PASSARO E ZEPPIERI I PRIMI AZZURRI A SALIRE NEL TURNO DECISIVO DELLE QUALIFICAZIONI A NAPOLI

Dopo tanto clamore per l’inagibilità dei campi e molte attese (anche oggi i match di qualificazione hanno preso il via alle 14 al TC Pozzuoli e non alle 10 come da programma) sono scattati i confronti di primo turno di tabellone preliminare della Tennis Napoli Cup, per la prima volta inserita nel calendario del circuito maggiore maschile. E’ stato proprio un campano, Raul Brancaccio, a staccare un biglietto per il turno decisivo superando per 6-2 6-3 Gianmarco Ferrari; bene anche Giulio Zeppieri che si è invece imposto al kazako Zhukayev per 6-4 6-1. In apertura di programma era stato invece Francesco Passaro ad andare a segno contro Lorenzo Giustino, altro tennista di casa, per 6-4 al terzo set. Nulla da fare invece per Francesco Maestrelli, fermato in due frazioni da Misolic, n° 5 del draw iniziale. In corso il derby tra Napolitano e Pellegrino e la sfida tra Bonadio e il cinese Zhang, n° 2 del draw.
In mattinata si è tenuta una conferenza stampa al TC Napoli nel corso della quale il presidente del circolo e Cosimo Napolitano, organizzatore, hanno fatto il punto della situazione dopo l’affannosa giornata di ieri. Da Firenze è arrivato un nuovo campo di un’altra azienda fornitrice che è stato posato su quello preesistente del centrale. Ora, hanno fatto intendere i due nel corso dell’incontro con i media, è tempo di lavorare per superare il “pit-stop” subito e far partire regolarmente domani il torneo. Poi si penserà a quanto accaduto nelle sedi competenti.

di redazione