AtletiNewsRegioniTornei InternazionaliToscana

MUSETTI SI FERMA IN SEMIFINALE A FIRENZE CONTRO AUGER ALIASSIME

Sfuma alle soglie della finale il sogno di Lorenzo Musetti. L’azzurro ha visto interrompersi il suo cammino nell’UniCredit Firenze Open nella semifinale contro la testa di serie numero 1, Felix Auger-Aliassime, vincitore col punteggio di 62 63. Sarà così tutta nordamericana la finale del torneo, visto che nel pomeriggio l’americano JJ Wolf aveva battuto lo svedese Mikael Ymer.
Musetti ha fatto match pari per quasi tutto il primo set ma sul finale il canadese ha preso il largo, approfittando anche di una noia muscolare che ha costretto il suo avversario a richiedere l’intervento del fisioterapista, vincendo per 6 a 2. Nella seconda partita Musetti ha provato a reagire ma Auger-Aliassime non gli ha dato scampo, chiudendo sul 63 senza mai concedere una palla break Nella prima semifinale meritato il successo di JJ Wolf che ha battuto in novanta minuti di gioco con un doppio 64 lo svedese Mikael Ymer, partito dalle qualificazioni. Per l’americano, che ha sempre mantenuto le redini del match, quella di domani sarà la prima finale nell’ATP Tour, un risultato che gli permetterà di salire fino alla posizione numero 56 del ranking, suo miglior piazzamento in carriera.
Nel doppio la finale sarà fra la coppia formata dal croato Ivan Dodig e dall’americano Austin Krajicek e quella tutta francese composta da Nicolas Mahut ed Edouard Roger-Vasselin. È sfumato nel primo match della giornata il sogno del doppio italiano Sonego/Vavassori, arrivati ad un passo dalla finale. Sotto di un set, gli italiani hanno pareggiato nel secondo e poi hanno condotto il super tie-break fino al 9 a 8, quando hanno sprecato un match point sul proprio servizio, ripetendosi purtroppo sul 10 a 9, stavolta sul servizio degli avversari. Scampato il doppio pericolo, Dodig e Krajicek non sono stati altrettanto generosi e hanno chiuso 12 a 10 al primo match point a favore.
Nel derby di Francia in programma in prima serata Mahut/Roger-Vasselin si sono imposti in due set sui connazionali Doumbia/Reboul in due set, col punteggio di 64 76(4). Grandissima la risposta del pubblico fiorentino anche in questo secondo sabato del torneo, che ha fatto registrare oggi il record di presenze in un giorno (4.464). In totale, le presenze complessive degli spettatori dell’UniCredit Firenze Open sono arrivate questa sera a quota 22.164. I biglietti per le due finali – che inizieranno alle 15 (doppio) e non prima delle 17 (singolare) sono ancora acquistabili direttamente Palazzo Wanny o sul sito www.ticketone.it. Il torneo è trasmesso in esclusiva in Italia su SuperTennis, disponibile sia sul digitale terrestre (canale 64) che sul bouquet satellitare di Sky (canale 212) e su SuperTennix.it, la piattaforma streaming della Federazione Italiana Tennis.

da ufficio stampa FIT

I risultati di ieri

Singolare, semifinali: JJ Wolf (USA) b. Mikael Ymer (SWE) 64 64, Felix Auger-Aliassime (CAN) b. Lorenzo Musetti (ITA) 62 63.