CampaniaNewsRegioni

PER TENNIS & FRIENDS GRANDE SUCCESSO ANCHE A NAPOLI

Grande successo  e partecipazione nel capoluogo campano per Tennis & Friends – Salute e Sport Official Charity Event delle Nitto Atp Finals,il progetto sociale sostenuto dal Ministero della Salute che va a concludere il Tour 2022 con una “Special Edition” a Napoli, presso il Tennis Club Napoli (Lungomare di via Caracciolo), partecipando alla prima edizione della ATP Tennis Napoli Cup 250 By Banca di Credito Popolare. Il progetto che da oltre undici anni sostiene e promuove la prevenzione, diffondendo attraverso sport e divertimento corretti stili di vita, ideato dal prof. Giorgio Meneschincheri, medico chirurgo, specialista in Medicina preventiva e docente dell’Università Cattolica del Sacro Cuore, nel corso degli anni è riuscito ad eseguire nelle regioni del Lazio, Piemonte e Campania ben 188.8730 screening di prevenzione gratuiti. Nel 2023, inoltre, prenderà forma il nuovo progetto appena lanciato: “Sostenibilità & Friends”. La manifestazione, infatti, è nata proprio per salvaguardare il benessere della popolazione e al tempo stesso per ridurre i costi i costi del Servizio Sanitario Nazionale. Mai come ora, infatti, a causa della recente pandemia, le liste d’attesa si sono ulteriormente allungate e questo ha portato più di un cittadino su dieci a dover rinunciare alle cure della sanità pubblica. Questo è stato uno dei ‘lasciti’ più importanti della pandemia, evidenziato nei mesi scorsi dal “Rapporto civico sulla salute 2022” di Cittadinanza Attiva. Alla cerimonia della manifestazione hanno partecipato la madrina storica dell’evento Veronica Maya, il sindaco di Napoli e precedentemente rettore dell’Università degli Studi di Napoli – Federico II, Gaetano Manfredi, il Dirigente di staff della Direzione Generale – Tutela della Salute e Assessorato alla Sanità Regione Campania, Ugo Trama, il prof. Giorgio Meneschincheri, presidente di Tennis & Friends, il Presidente Onorario Nicola Pietrangeli, il Presidente del Tennis Club Napoli, Riccardo Villari, il Direttore generale dell’Azienda di Rilievo Nazionale Santobono- Pausilipon, Rodolfo Conenna e il Direttore Generale del Cardarelli, Antonio d’Amore.

da ufficio stampa evento