AtletiNewsTornei Internazionali

SINNER, RESA E INFORTUNIO AD ADELAIDE

Si sperava che tutto fosse ormai alle spalle ed invece, ancora nei quarti di finale di un torneo ATP, è arrivato lo stop per Jannik Sinner., con tanto di infortunio che al momento mette anche qualche legittimo dubbio sulla sua partecipazione ai prossimi Australian Open. Ad Adelaide il tennista altoatesino ha ceduto in due frazioni all’americano Sebastian Korda, uno dei talenti ancora in parte inespressi del circuito, con lo score di 7-5 6-1. Non mancano a Sinner i motivi per recriminare perchè nel set iniziale ha avuto tre occasioni per chiuderlo sul 5-4 servizio dell’americano. Non l’ha fatto e nel game successivo si è messo da solo in una situazione difficile complici alcuni gratuiti (15-40). Sinner è riuscito ad annullare una prima palla break ma non la seconda. Korda ha chiuso nel game successivo e al termine del set l’azzurro ha chiesto, scuotendo la testa l’intervento del fisioterapista per farsi trattare la coscia “lesa” da un allungo poco prima. Evidente a quel punto la sua mnomazione e secondo set volato via in fretta e sigillato da Korda sul 6-1. Un’amara conclusione per chi sperava di iniziare l’anno in modo diverso e soprattutto senza problemi fisici. Korda troverà in semifinale Nishioka, che ha permato Popyrin in tre set, mentre Medvedev aspetta il vincente di Djokovic – Shapovalov.

di redazione