AtletiNewsTornei Internazionali

AGLI AUSTRALIAN OPEN BERRETTINI INIZIERA’ CON MURRAY

Con la compilazione dei due draw principali degli Australian Open la rassegna slam che apre la stagione entra sempre più nel vivo. Sorteggi tutto sommato abbordabili in primo turno per i migliori azzurri. Matteo Berrettini se la vedrà con Andy Murray; Jannik Sinner con un altro britannico, Kyle Edmund (già affrontato nel 1° turno di Adelaide) e Lorenzo Musetti con il sudafricano Harris, giocatore temibile per la potenza del servizio. Fabio Fognini dovrà invece fare i conti con il tennista di casa Thanasi Kokkinakis, apparso in buona forma nei tornei di preparazione; Lorenzo Sonego troverà il portoghese Nuno Borges. Accoppiamento non facile per essere un primo turno per il campione in carica Rafael Nadal, opposto al britannico Draper, in crescendo di forma; il n° 2 del seeding, Casper Ruud, troverà Machac; Novak Djokovic, nove volte campione, lo spagnolo Carballes Baena. Subito una grande sfida per Rublev, contro Dominic Thiem, ex n° 3 del mondo. Il rientrante Alexander Zverev troverà un qualificato o un lucky loser. Per il greco Tsitsipas ci sarà Halys, francese dal buon servizio e dal tennis completo. Il finalista del 2022, Daniil Medvedev, esordirà invece con il “caldo” americano Marcos Giron.

di redazione