AtletiNewsTornei Internazionali

SABALENKA ALLA PRIMA FINALE SLAM

Grinta e sorrisi per Aryna Sabalenka, per la prima volta in carriera in grado di salire in una finale Slam (dopo tre bocciature in semifinale), che giocherà sabato contro Elena Rybakina sulla Rod Laver Arena di Melbourne Park. La bielorussa ha eliminato in semifinale la polacca Magda Linette, vera sorpresa della rassegna, con lo score di 7-6 6-2. La partita ha cambiato volto nel tie-break del primo set, dopo un andamento a dir poco equilibrato con buone giocate alternate ad errori. Sabalenka perfetta nell’interpretare la fase finale della frazione, aggressiva e precisa. Linette in affanno nel contrastarla fino a capitolare per 7 punti ad 1. Sulle ali dell’entusiasmo Aryna ha continuato ad accelerare portandosi sul 5-1 nel secondo set e chiudendo poco dopo sul 6-2: “Sono felicissima, Linette ha giocato un gran tennis – ha detto Sabalenka dopo la partita -. Non sono uscita dai blocchi bene ma ho trovato il mio ritmo nel tie-break del primo set. Ho iniziato a credere in me e a cercare il vincente”. Intervistata a bordo campo, il tema è stato anche quello della velocità media del suo diritto, superiore anche a quella di diversi uomini. “Oggi ho tirato piano – ha scherzato Sabalenka -, penso che la genetica sia buona. Giocare qui comunque è davvero speciale, è una grande esperienza e spero che mi aiuterà sabato”.

di redazione