AtletiNewsTornei Internazionali

A TENERIFE AVANTI BONADIO, BRANCACCIO, MARCORA E ARNALDI

E’ il Challenger di categoria 75 quello più gettonato in settimana sotto il profilo della partecipazione azzurra. Dopo Passaro, n° 1 del draw, sono saliti agli ottavi di finale anche Riccardo Bonadio, Roberto Marcora, Raul Brancaccio e Matteo Arnaldi. In particolare Brancaccio, numero 3 del draw, ha reagito da campione ad un brutto primo set perso 6-0 contro il serbo Milojevic riscattandosi nei successivi due vinti 7-5 6-2. Marcora ha fermato la corsa di un altro tennista serbo, Zekic, in due frazioni. Riccardo Bonadio che ha piegato la wild card di casa Landaluce. Arnaldi, numero 2 del seeding, ha stoppato in tre frazioni la corsa dello spezzino Alessandro Giannessi. Semaforo rosso per Mager che ha ceduto alla distanza al britannico Cox, qualificato. Anche Maestrelli è stato bocciato da un qualificato, lo spagnolo Canas, al pari di Gigante, Giustino e Moroni. Oggi torneranno in gioco Roberto Marcora e Francesco Passaro. Il primo opposto all’argentino Rodriguez Taverna, il secondo al sudafricano Harrys. In palio i quarti di finale. A Coblenza, invece, in un altro Challenger, stoppato subito Luca Nardi dallo svizzero Laaksonen.

di redazione