AtletiNewsTornei Internazionali

I NOMI NUOVI NEL CIRCUITO WTA, SORPRENDE LA PARKS

La settimana appena conclusa ha riservato sorprese nel massimo circuito mondiale in rosa. Erano tre gli appuntamenti in calendario, ovvero l’Open 6éme Sens Métropole de Lyon, il Thailand Open di Hua Hin e il Copa Oster di Cali, in Colombia. A Lione si è messa in luce l’americana Parks che in finale ha sconfitto la numero 1 del tabellone e 5 del mondo, Caroline Garcia, facendo registrare oggi il best ranking di numero 51 del mondo, con un balzo in avanti di 28 posti. Un successo che ha messo in luce tutto il talento della 22enne di Atlanta che ha una storia simile a quella delle Williams, cresciuta su campi periferici e allenata dal padre ex giocatore di basket. A Lione ha stupito tutti sconfiggendo in finale la beniamina di casa e lionese con lo score di 7-6 7-5. Ben 15 gli ace nessi a segno, con un atteggiamento da consumata protagonista del circuito. Nel 2021 era quasi sconosciuta e in soli due anni (soprattutto l’ultimo) ha fatto un autentico salto di qualità. In Thailandia affermazione della cinese Lin Zhu, già messasi in luce agli Australian Open. In finale ha sconfitto l’ucraina Tsurenko in un tabellone guidato dalla canadese Bianca Andreescu, la cui corsa è terminata in semifinale. A Cali, infine, titolo per l’argentina Podoroska in una finale derby contro la Ormaechea.

di redazione