AtletiNewsTornei Internazionali

WU E BAEZ VINCONO AD ATLANTA E CORDOBA

Il primo cinese nella storia del tennis moderno ad alzare un trofeo del circuito maggiore. Non è stata una passeggiata ma alla fine Yibing Wu c’è riuscito. Quasi tre ore di gioco nella finale del 250 ATP di Atlanta, contro l’esperto giocatore di casa, John Isner e vittoria sullo score di 6-7 7-6 7-6. L’ultimo tie-break lo ha vinto 14-12 dopo aver annullato quattro palle match all’americano. Wu era già diventato il primo cinese a cogliere una finale del circuito maggiore e battere anche un top ten, nella circostanza Taylor Fritz lungo il cammino verso la sfida per il trofeo.: “Sono molto orgoglioso di aver fatto la storia del mio paese – ha detto alla fine – e mia personale. Un ringraziamento al pubblico, ai miei tifosi. Non avrei potuto fare tutto questo senza di voi”. Isner alla fine ha riconosciuto la forza del 23enne avversario: “Quando deve colpire la palla Wu lo fa con le giuste cadenze e traiettorie. E’ un vero talento. Io ho avuto diversi match point ma non li ho sfruttati. Lo sport a volte può essere proprio per questo brutale”. Il bilancio di Isner nelle finali è ora di sedici vittorie e 15 sconfitte.
A Cordoba, invece, titolo per l’argentino Sebastian Baez, il secondo in carriera, arrivato al termine del match decisivo contro Federico Coria. Per il 22enne Baez score fissato sul 6-1 3-6 6-3 in un’ora e 50 minuti: “Vincere un titolo in casa – ha detto Baez – è difficile da raccontare. Non trovo le parole per descrivere le mie emozioni provate davanti alla mia gente e ai miei familiari. Ho tenuto alto il livello del mio tennis un po’ più a lungo di lui e credo sia stata questa la chiave del successo”.

di redazione