AtletiNewsTornei Internazionali

A VINA DEL MAR ANCHE PELLEGRINO E’ NEI QUARTI

Dopo Riccardo Bonadio e Andrea Vavassori, anche Andrea Pellegrino (189) si è qualificato per i quarti di finale del challenger cileno di Vina del Mar (80.000 $ di montepremi sul cemento) battendo per 46 62 64 il brasiliano Josè Pereira (470). Fuori invece Federico Gaio, costretto al ritiro contro Hugo Gaston dopo aver perso il primo set per 64.
Venerdì nei quarti Andrea Pellegrino (189) affronterà il brasiliano Thiago Seyboth Wild (400), Andrea Vavassori (216) giocherà contro l’argentino Camilo Ugo Carabelli (124) e Riccardo Bonadio (182) contro il francese Hugo Gaston (106).
Pellegrino ha vinto l’unico precedente contro Seyboth Wild battendo il brasiliano per 46 63 62 nel primo turno delle qualificazioni dell’Atp di Santa Margherita di Pula nel 2020. Vavassori ha vinto l’unico precedente con Carabelli per 67 61 76 quest’anno nelle qualificazioni di Cordoba. Tra Bonadio e Gaston invece non ci sono precedenti.
I match andranno in scena nel pomeriggio italiano. Alle 15 toccherà a Vavassori, a seguire Bonadio e Pellegrino, tutti programmati sul campo centrale. Intanto Vavassori è in semifinale anche in doppio, a fianco di Darderi. I due aspettano di conoscere i prossimi rivali.

dal sito www.federtennis.it e redazione