NewsTornei Internazionali

PER L’ITALDAVIS GIRONE DI FERRO

Italia, Canada, Svezia e Cile; queste le squadre che dal 12 al 17 settembre si sfideranno sul campo della ‘Unipol Arena’ di Bologna per la fase a gironi delle Finals di Coppa Davis 2023. Oggi a Malaga l’ITF ha effettuato il sorteggio dei quattro gironi e ufficializzato le quattro sedi che li ospiteranno: oltre a Bologna si giocherà, infatti, a Manchester, a Valencia e in una città della Croazia ancora da definire. La nazionale italiana, che con la wild card assegnatale dall’ITF ha evitato i preliminari di febbraio, sfiderà dunque i campioni in carica del Canada, accreditati della testa di serie numero 1. Poco meno di cinque mesi fa, nella semifinale dell’edizione 2022, Felix Auger Aliassime & Co. superarono gli azzurri al doppio decisivo, per poi battere l’Australia in finale e portare così a casa la prima insalatiera della loro storia. A Bologna tornerà anche la Svezia dei fratelli Elias e Mikael Ymer (già affrontata e battuta lo scorso settembre) e il Cile di Nicolas Jarry e Cristian Garin. Filippo Volandri, capitano della Nazionale Italiana di Coppa Davis – “I quattro gironi di Coppa Davis sono molto equilibrati. Noi ovviamente pensiamo al nostro e, come già accaduto a Bologna lo scorso anno -quando abbiamo ritrovato la Croazia che ci aveva eliminato nel 2021- , questa volta tocca al Canada che ci ha battuto lo scorso novembre a Malaga al doppio di spareggio. Per noi è un’ottima possibilità per prenderci una rivincita importante. E’ un girone difficile e dovremo affrontarlo con grande attenzione; oltre ai campioni in carica ci sarà la Svezia, che conosciamo bene e abbiamo già affrontato e battuto a Bologna un anno fa, e poi ci sarà il Cile, una squadra che il mio gruppo affronta per la prima volta e che può contare su giocatori solidi e importanti come Garin e Jarry. Nel nostro girone ci sono squadre toste ma dobbiamo pensare a noi stessi e dobbiamo continuare a lavorare sulla squadra. Il mese di settembre sembra lontano ma poi non lo è così tanto… ci dobbiamo rimboccare le maniche e continuare a lavorare per tornare ad essere tutti al massimo della forma e presentarci a Bologna al 100%”.

Biglietteria – Dalle ore 17:00 di mercoledì 29 marzo 2023 è possibile acquistare sul sito di Ticket One i biglietti per le sfide di Coppa Davis in programma a Bologna. Questo il link per accedere direttamente alla sezione dedicata: www.ticketone.it/artist/davis-cup-tennis Ricordiamo che per i tesserati della Federazione Italiana Tennis e Padel è previsto uno sconto del 20% sull’acquisto del singolo biglietto e uno sconto del 10% sull’acquisto degli abbonamenti.

La formula e gli altri gironi  

I nomi delle 16 squadre presenti nell’urna di Malaga sono stati suddivisi in quattro gironi da quattro; le prime due classificate di ciascun gruppo si qualificheranno per la Final 8, in programma al ‘Palacio de Deportes José María Martín Carpena’ di Malaga dal 21 al 26 novembre. Oltre a Bologna, sede delle sfide del girone A, qui di seguito gli altri gironi:

• Gruppo B, Manchester: Gran Bretagna, Australia, Francia e Svizzera; • Gruppo C, Valencia: Spagna, Serbia, Repubblica Ceca e Corea; • Gruppo D, Croazia (la città sarà confermata nei prossimi giorni): Croazia, Olanda, Stati Uniti e Finlandia. Bologna –

La Coppa Davis torna sul carpet indoor della ‘Unipol Arena’ per il secondo anno consecutivo; dopo 46 anni di attesa nel 2022 la competizione ha fatto, infatti, il suo ritorno nel capoluogo dell’Emilia-Romagna. Inaugurata nel 1992, la ‘Unipol Arena’ rappresenta uno dei principali palazzetti polivalenti d’Italia; situata a Casalecchio di Reno, è una delle case del basket bolognese e ha ospitato negli anni grandi concerti di artisti di fama mondiale (Bowie, Springsteen, Sting, Cranberries, Deep Purple e Elton John, solo per citarne alcuni).