AtletiNewsTornei Internazionali

SWIATEK E HADDAD MAIA IN SEMIFINALE AL ROLAND GARROS

La numero 1 del mondo non ha tradito e sul centrale del Roland Garros ha colto la settima vittoria in altrettanti confronti contro l’americana Coco Gauff. La regina dunque è sempre lei, Iga Swiatek, che per ora grazie a questo successo sigillato dallo score di 6-4 6-2 ha rinviato il potenziale sorpasso in vetta al ranking da parte dell’insidiosa Aryna Sabalenka. La polacca ha sofferto un po’ nel primo set ma sul 5-4 ha messo il turbo e chiuso i giochi. Nella seconda frazione non c’è stata partita e la Gauff, eterna incompiuta a questo punto, è capitolata. Per lei, in ogni caso, in tre anni due quarti a Parigi e una finale.
Iga Swiatek troverà nella partita del penultimo step del torne la brasiliana Haddad Maia che ha fermato sul più bello la tunisina Ons Jabeur, spentasi alla distanza e dopo essere capitolata nel tie-break del secondo set. La Jabeur non ha sfruttato alcune occasioni di break nel secondo set, dopo aver vinto meritatamente il primo e nel terzo è calata fisicamente, oltre che mentalmente. Quasi incredula al termine la brasiliana: “Un onore vincere contro di lei – ha detto – che rappresenta il massimo come nostra rappresentante e giocatrice”. Il risultato permetterà alla Haddad Maia di entrare per la prima volta in carriera tra le top ten. In carriera a livello Slam non era mai andata oltre il 2° turno.

di redazione