AtletiNewsRegioniTornei InternazionaliUmbria

LAVAGNO E’ NEGLI OTTAVI A PERUGIA

Dopo i riflettori di Roma, Fabian Marozsan è tornato nel Challenger Tour per fare la differenza. L’avventura dell’ungherese agli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma. Tennis Cup è iniziata con il successo su Franco Agamenone per 6-4 7-6(4). Autore di una prova brillante il tennista di Budapest al secondo turno affronterà lo spagnolo Alvaro Lopez San Martin, che dopo aver superato le qualificazioni ha trionfato su Marco Trungelliti per 6-4 4-6 7-6(6) annullando tre match point. Nell’evento organizzato da MEF Tennis Events sui campi del Tennis Club Perugia avanza anche il torinese Edoardo Lavagno, seguito da coach Laurent Bondaz e managerialmente dalla Reset Marketing, che si è aggiudicato il derby contro Alexander Weis per 6-3 7-6(4). Il programma di gioco, dopo qualche ora di interruzione per pioggia, è ripreso regolarmente alle ore 17.00.
Alla fine ha però vinto il maltempo nella seconda giornata di tabellone principale degli Internazionali di Tennis Città di Perugia | G.I.Ma. Al Tennis Club Perugia, sede del torneo ATP Challenger 125 organizzato da MEF Tennis Events, il programma è stato interrotto per pioggia prima dell’inizio della sfida tra Francesco Passaro ed Andrea Pellegrino. L’esordio del perugino avverrà dunque nella giornata odierna (secondo match sul Centrale). Rinviati per maltempo anche gli altri due match del Centrale: Dominic Thiem-Stefano Travaglia (lucky loser dopo il forfait di Cobolli) e Giulio Zeppieri-Nerman Fatic. L’austriaco farà il suo debutto nel terzo match del programma, non prima delle ore 14.00. Riprenderà dal punteggio di 6-4 3-3 il match che vede Francesco Maestrelli avanti contro l’argentino Renzo Olivo. Fermati in corsa anche Pedro Cachin e Gianmarco Ferrari, quando la situazione di punteggio vedeva avanti l’argentino per 5-3. Si è invece concluso in tempo il match di primo turno tra Jaume Munar ed Andrea Arnaboldi. Successo dello spagnolo, campione in carica a Perugia, per 6-0 6-4. Al secondo round Munar attenderà il vincente del confronto tra Passaro e Pellegrino. Oggi i match inizieranno alle ore 10.00 su Grandstand e Campo 3, mentre sul Centrale le danze si apriranno alle ore 11.00.

da ufficio stampa torneo