Dalle RegioniNewsPiemonteRegioni

AL VILLAFORTE TENNIS NON CI SI FERMA MAI

Al Villaforte Tennis di San Salvatore Monferrato (Al) si guarda sempre oltre, precorrendo i tempi e facendo dello sport, del servizio e del divertimento di qualità le note essenziali. Sotto il profilo agonistico la stagione è andata in archivio con due promozioni, quella in serie C della squadra femminile di tennis e quella nella stessa categoria della compagine “in rosa” nel padel. La B1 maschile ha subito una battuta d’arresto, retrocedendo in B2 per una serie di sfortunate coincidenze: “L’ultima – ricorda il presidente del club ubicato sulle colline del Monferrato, Mauro Passalacqua – è stata l’infortunio patito dal nostro numero 1, Paz, nella sfida decisiva contro il Quanta Village di Milano. Uno strappo muscolare gli ha impedito di prendere parte al doppio, dopo le fatiche accumulate nel singolare, peraltro vinto non potendo servire. Siamo già pronti a ripartire puntando all’immediata risalita in B1 e a traguardi ancora più ambiziosi, che non abbiamo peraltro mai nascosto”. Intanto la struttura è stata ulteriormente potenziata sotto tutti i punti di vista. I campi da tennis sono diventati sette, quattro in terra rossa e tre in green-set: “L’obiettivo è quello di coprirne quattro nel periodo invernale consentendo così sia lo svolgimento delle attività didattiche legate alla nostra scuola tennis, sia l’utilizzo dei campi da parte dei soci, sempre più numerosi”. Proprio la risposta del pubblico è un ulteriore incentivo a proseguire sulla strada tracciata: “Non possiamo assolutamente lamentarci – ha proseguito il presidente – poiché in tutti i settori i numeri sono in costante crescita, al pari della qualità. E’ in atto un potenziamento anche della palestra che sarà ponto a settembre”. Molta attenzione anche al dopo sport, con il ristorante ormai in grado di proporre piatti gourmet e grandi soluzioni, e il wine-bar con tanto di coinvolgenti aperitivi sulla terrazza del centro. Quale miglior proposta per chi ama coccolarsi dopo aver appagato corpo e mente con una delle attività dinamiche che il Villaforte Tennis permette di curare, dalla base all’alto livello. Settembre sarà scoppiettante sotto tutti i punti di vista, anche quello organizzativo: “Stiamo preparando – ha concluso Mauro Passalacqua – due tornei Open, uno di padel e uno di tennis, sia per gli uomini che per le donne. Saranno interessanti i montepremi e quindi ci aspettiamo anche una partecipazione di alto livello per quanto concerne i nomi dei protagonisti”.    

di Roberto Bertellino