AtletiNewsTornei Internazionali

MARTINA TREVISAN TORNA A VINCERE AD AMBURGO

Buona la prima per Martina Trevisan nell’“Hamburg European Open” (WTA 250 – montepremi 259.303 dollari) che si sta disputando sui campi in terra rossa del “Rothenbaum Tennis Stadium” di Amburgo, in Germania, impianto dotato di un Centrale con tetto retrattile (dal 2022 è un torneo combined con un ATP 500). La 29enne mancina di Firenze, n.75 WTA, ha liquidato 60 61, in appena 59 minuti di partita, la statunitense Elvina Kalieva, n.168 WTA (suo attuale “best ranking”), mai affrontata prima in carriera. Al secondo turno la giocatrice allenata da coach Matteo Catarsi dovrà vedersela o con la russa Kamilla Rakhimova, n.78 WTA, o con la colombiana Camila Osorio, n.74 del ranking ed ottava favorita del seeding.
In tabellone c’è anche Jasmine Paolini, grande protagonista a Palermo. La 27enne di Castelnuovo di Garfagnana, n. 52 WTA e quarta testa di serie, debutterà contro l’australiana Daria (Gavrilova) Saville, n.222 del ranking, proveniente dalle qualificazioni. La 29enne di origini moscovite ha vinto in tre set l’unico precedente con la tennista toscana, disputato al turno decisivo delle qualificazioni dell’ITF da 60.000 $ di Grado, nel 2012.
E proprio nelle qualificazioni Nuria Brancaccio è stata eliminata al turno decisivo: la 23enne di Torre del Greco, n.180 WTA e quarta testa di serie delle “quali”, dopo aver battuto all’esordio Von Deichmann del Liechtenstein, n. 387 del ranking, ha ceduto 64 75, in un’ora e quaranta minuti, alla turca Zeynep Sonmez, n.203 del ranking ed ottava testa di serie.

di redazione