AtletiNewsTornei Internazionali

A LOS CABOS PRIMO TITOLO STAGIONALE PER TSITSIPAS

Due set, un’ora e mezzo di gioco e pronostico confermato. Stefanos Tsitsipas è il nuovo campione dell’Abierto Mexicano, l’ATP 250 di Los Cabos, grazie al trionfo in finale contro Alex De Minaur, giunto alla quinta sconfitta in altrettante sfide contro di lui, col punteggio di 63 64. “Penso sia stata una bella finale, sentivo che volevamo entrambi dare spettacolo. Alex ha giocato alla grande, io ho provato a farlo al suo livello e sono felice che alla fine la finale sia stata così avvincente: è la cosa che conta di più, il pubblico era lì e ha partecipato pienamente”, ha dichiarato a caldo Tsitsipas a fine match. Per la testa di serie n.1 del tabellone il match ha rischiato di complicarsi solo verso la metà del primo set, quando non è riuscito a confermare il break di vantaggio ottenuto pochi istanti prima. Il tempo di riportare De Minaur alla battuta, ed ecco arrivare un’altra chance, subito sfruttata dal greco, che ha potuto così archiviare in suo favore il primo parziale. Ormai in vantaggio, il secondo set ha preso il via con Tsitsipas furiosamente in cerca di un nuovo allungo, subito ottenuto, a cui ha fatto seguito un altro turno di battuta dell’aussi minacciato ripetutamente dalle sue iniziative. De Minaur, n.19 del mondo alla sua terza finale del 2023 dopo quelle di Acapulco e del Queen’s, ha dimostrato invece carattere, riequilibrando ancora una volta il match per poi scivolare di nuovo nella sua fase conclusiva, cedendo ancora come capitato nel primo parziale e consentendo così al n.5 del mondo di andare alla battuta per il suo primo titolo stagionale, dopo le finali perse in Australia e a Barcellona.

DI REDAZIONE