AtletiNewsTornei Internazionali

SONEGO OGGI IN CAMPO CONTRO MURRAY A TORONTO

Lorenzo Sonego fa il suo esordio oggi nel Masters 1000 di Toronto (ore 18,30 in Italia), una delle tappe classiche del circuito dal peso specifico importante per tradizione (la prima edizione venne giocata nel 1881) e giocatori al via. Tutti i migliori ad eccezione di Djokovic, numero 2 del mondo, che ha preferito concedersi ancora una settimana di allenamenti in vista dei prossimi appuntamenti. Sonego troverà per la seconda volta in carriera il britannico Andy Murray, già numero 1 del mondo ed attuale numero 40, un posto alle spalle del torinese (39 ATP). Il precedente giocato a inizio anno a Doha ha visto la vittoria di Murray, per 7-6 al tie-break del set decisivo. Sarà dunque un’altra sfida equilibrata, da ben interpretare: “La chiave del match sarà nel servizio e nella risposta – sottolinea Arbino, coach di Sonego -. Incontrare Murray è sempre un discorso molto “tosto” perché è un tennista esperto e molto intelligente. Serve molto ad uscire da destra. Da sinistra anche ma non disdegna il centro per aprirsi il campo e poi attaccarti dalla parte opposta o in ogni caso muovere la palla. Bisogna cercare di intercettare la sua battuta per iniziare lo scambio ed appena possibile metterlo in difficoltà. Anche il servizio dovrà essere usato in modo astuto da Lorenzo perché Murray ha grande intuito e grande efficacia in risposta”.

di redazione