AtletiNewsRegioniTornei InternazionaliUmbria

A TODI DALLA VALLE E OCLEPPO AVANTI TUTTA

Enrico Dalla Valle approda al secondo turno degli Internazionali Città di Todi | Sidernestor Tennis Cup. Dopo tre operazioni hanno messo a repentaglio la sua carriera, quello del classe 1998 di Ravenna è un gradito ritorno nel circuito Challenger. Reduce dalla semifinale a Cordenons, il romagnolo è partito con il piede giusto nel rassegna ATP Challenger 75 organizzata da MEF Tennis Events al Tennis Club Todi 1971. Sul Grandstand il successo contro la terza testa di serie Mariano Navone è maturato per 7-6(4) 6-3. Avanza nel torneo anche il qualificato Julian Ocleppo, che ad inizio giornata ha regolato per 6-3 6-4 il numero sei del seeding, l’argentino Roman Andres Burruchaga. 
Dalla Valle parte forte – Lo scorso anno la vittoria all’ITF $15.000 di Aprilia, il primo titolo a distanza di tre anni dall’ultimo, fu un passo in avanti verso un rientro alle competizioni travagliato. Un anno dopo Enrico Dalla Valle, ora numero 348 ATP, ha migliorato il suo best ranking ed è tornato a competere dove aveva già dimostrato di poter stare. La vittoria per 7-6(4) 6-3 su l’argentino Mariano Navone certifica il grande momento dell’allievo di Galimberti: “Ho giocato contro un un avversario forte ed è stato necessario lottare su ogni punto. In entrambi i set ho inseguito, ma ho giocato ogni situazione con coraggio e sono molto felice”. Dal 2021 Dalla Valle è stato costretto ad operarsi tre volte e poco più di un anno fa faceva fatica a camminare: “Il primo intervento l’ho fatto a metà 2021 all’anca destra, poi ne ho avuto uno per lo stesso problema all’anca sinistra e nel mezzo per un’emorragia interna sono stato in terapia intensiva. Ora però sto bene, questa è la cosa più importante perché mi permette di giocare e mi sto godendo questo percorso giorno dopo giorno”. 
Ocleppo vince la sfida tra figli d’arte – Già precedentemente nel confronto Italia-Argentina era arrivato il successo di un azzurro. Julian Ocleppo si è infatti aggiudicato il primo match sul Centrale contro la sesta testa di serie Roman Andres Burruchaga, figlio del Campione del Mondo 1986 Jorge. Il punteggio di 6-3 6-4 ha certificato il terzo successo nel torneo di Julian, che al secondo turno affronterà l’amico Giovanni Fonio. Il piemontese ha esordito contro l’ex numero 1 del mondo junior Orlando Luz, avversario che ha superato per 7-6(4) 6-4. Sconfitto invece Fabrizio Andaloro, costretto ad arrendersi al qualificato iberico Carlos Sanchez Jover per 7-6(3) 6-2.

da ufficio stampa torneo

Risultati 1° turno

Michael Geerts b. Giovanni Oradini (Q) 5-7 6-3 7-5

Enrico Dalla Valle (WC) b. Mariano Navone (3) 7-6(4) 6-3

Giovanni Fonio b. Orlando Luz (Q) 7-6(4) 6-4

Julian Ocleppo (Q) b. Roman Andres Burruchaga (6)

Miljan Zekic (Q) b. Carlos Lopez Montagud (Alt) 6-7(1) 6-3 6-4

Carlos Sanchez Jover (Q) b. Fabrizio Andaloro (WC) 7-6(3) 6-2