AtletiLiguriaNewsRegioniTornei Internazionali

NELL’AON OPEN CHALLENGER DI GENOVA BENE FOGNINI, VAVASSORI E NAPOLITANO

Nell’Aon Open Challenger di Genova, categoria 125, Fabio Fognini ha ritrovato sul centrale dell’impianto di Valletta Cambiaso l’applauso del suo pubblico. Il 36enne ligure ha battuto all’esordio il monegasco Vacherot agguantando il break decisivo nel nono game del secondo set. A segno ieri anche Andrea Vavassori che alla distanza ha fermato il croato Ajdukovic. Negli ottavi sono saliti poi i brasiliani Seyboth Wild e Thiago Monteiro, che ha stoppato la corsa di Stefano Travaglia in tre set. Promossi anche i qualificati Picchioni, Rottoli e Oradini. Nel derby serale vittoria netta di Stefano Napolitano, che prosegue la sua risalita in classifica mondiale figlia degli ottimi risultati stagionali, contro il romano Matteo Gigante, fissata sullo scorte di 6-3 6-1.
Oggi si torna in campo, sul centrale a partire dalle 12 con la sfida tra l’argentino Federico Coria, numero 2 del seeding, e il libanese Habib, una delle sorprese della rassegna che proviene anch’egli dal tabellone preliminare. A seguire Vavassori se la vedrà con l’italo-argentino Franco Agamenone. Il torinese ha vinto entrambi i precedenti giocati nel 2021 a livello Challenger e sempre sulla terra rossa, il primo a Como e l’ultimo a Napoli. Non prima delle 17 tornerà in gara anche Fabio Fognini, opposto al già citato qualificato Oradini. Non prima delle 19,30 Francesco Passaro sfiderà invece il magiaro Piros.
Sul campo numero 1 proseguirà la rassegna di doppio a partire dalle 12.

di redazione