AtletiEmilia RomagnaNewsRegioniTornei Internazionali

ANCHE IL DOPPIO VA AL CANADA CHE BATTE L’ITALIA 3-0

Non è bastato l’orgoglio del doppio azzurro (almeno questo in una giornata a dir poco nera) a regalare almeno un punto nella sfida con il Canada che ha aperto la serie dei tre incontri nella fase preliminare della Davis Cup 2023. Neppure il calore dell’Unipol Arena di Bologna. Il Canada con Pospisil e Galarneau ha chiuso 3-0 battendo 6-7 6-4 7-6 il tandem azzurro composto da Arnaldi (al debutto con la maglia azzurra e in sostituzione di Vavassori, non al meglio sotto il profilo fisico) e Bolelli: “Non mi aspettavo di vincere – ha detto il capitano canadese al termine – tantomeno per 3-0. Un match comunque molto difficile. Non mi aspettavo una partenza del genere dai nostri giovani che hanno dato il meglio. Ora pensiamo ai prossimi incontri”. Cosa che dovrà fare anche l’Italia anche se non sarà facile risollevarsi dopo questo duro ko. Morale a terra e spalle al muro per gli azzurri costretti a vincere venerdì contro il Cile e anche in modo netto. Domani la sfida tra Canada e Svezia, la più debole del gruppo di Bologna. In caso di successo i nordamericani ipotecherebbero il passaggio allo step successivo, le finals di Malaga.
Le dichiarazioni degli azzurri sconfitti. Lorenzo Sonego: “Una partita secca. Non ho tanti motivi per recriminare, oggi lui ha giocato un match perfetto, bisogna guardare avanti e pensare ai prossimi incontri”.
Così Musetti, quasi rassegnato: “Tanto dispiacere. Lui ha giocato un match quasi perfetto e mi ha messo pressione fin dall’inizio. Non mi ha mai dato chance per entrare nello scambio e io non ho mai trovato le giuste sensazioni, quelle che avevo nei giorni di allenamento”.

di redazione