AtletiNewsTornei Internazionali

GLI AZZURRI QUESTA SETTIMANA NEI CHALLENGER

Sono cinque gli italiani in gara nel challenger austriaco di Bad Waltersdorf (145.000 € di montepremi su terra battuta). Fabio Fognini (131), in gara con una wild card, ha pescato al primo turno il francese Benoit Paire (120), Francesco Passaro (188) il tedesco Maximilian Marterer (127), Andrea Pellegrino (221) l’austriaco Jurij Rodionov (109) mentre due qualificati saranno gli avversari di Franco Agamenone (199) e di Raul Brancaccio (169). Le prime due teste di serie del torneo sono gli spagnoli Roberto Carballes Baena e Bernabe Zapata Miralles.
Sono tre gli italiani in gara nel challenger francese di Saint Tropez (145.000 € di montepremi sul cemento). Mattia Bellucci (143) ha pescato al primo turno lo statunitense Emilio Nava (160), Giulio Zeppieri (136) invece sfida il francese Richard Gasquet (65) e infine Luca Nardi (137) l’austriaco Sebastian Ofner (59), seconda testa di serie del torneo. La testa di serie numero 1 invece è Ugo Humbert.
Sono 9 gli azzurri in gara nel challenger rumeno di Sibiu (73.000 € di montepremi sulla terra). Derby di primo turno tra Flavio Cobolli (132) e Salvatore Caruso (284). Le altre sfide sono Alessandro Giannessi (214) contro lo sloveno Bor Arnak (616), Riccardo Bonadio (220) contro il canadese Steven Diez (250), Stefano Travaglia (205) contro il rumeno Sebastian Gima (438), Francesco Maestrelli (255) contro il croato Duje Ajdukovic (206) e Giovanni Fonio (300) contro il rumeno Cezar Cretu (384). Per Alexander Weis (295) ed Edoardo Lavagno (229) invece ci saranno due qualificati
L’Italia potrebbe andare in doppia cifra se nell’ultimo turno delle quali Gianmarco Ferrari supererà il ceco Michael Vrbensky.

DI REDAZIONE