AtletiNewsPiemonteRegioniTornei Internazionali

US TENNIS BEINASCO OK IN A2 FEMMINILE, STOP IN A1 FEMMINILE

Da una parte si sorride, dall’altra ci si rammarica per una sconfitta che avrebbe potuto essere almeno un pareggio. L’US Tennis Beinasco ha vinto in serie A2 femminile, con un rotondo 4-0 sui campi del CT Apem Copertino, e ha perso all’esordio in A1, davanti al pubblico di casa, contro le portacolori dell’AT Verona (1-3 lo score finale).
A Copertino successo maturato già dopo i singolari, con affermazioni di Anastasia Grymalska, per 6-1 6-2 contro Andreea Amalia Rosca; di Marin Alba Carrillo, la spagnola della squadra piemontese capitanata da Nathalie Vierin, a segno per 6-1 6-4 contro Sebastianna Scilipoti; quindi di Maria Canavese, in tre set e in rimonta contro Linda Cagnazzo, per 5-7 7-5 6-3. In doppio è arrivato il poker grazie al tandem Grymalska / Canavese, per 10-7 al match tie-break su Rosca / Cagnazzo. Tre punti che fanno classifica e morale dopo l’esordio e la sconfitta della scorsa settimana con una formazione non al completo.
In A1 invece la compagine capitanata da Cristina Coletto è arrivata ad un passo dal pareggio (due match point sul 6-4 nel tie-break del secondo set) con la sfida di doppio ma alla fine è stato il duo delle rivali ad avere la meglio per 10-4 al match tie-break. In precedenza bella affermazione della rumena Irina Maria Bara, per 6-3 al terzo contro la potente olandese Lesley Kerkhove e le sconfitte di Federica Di Sarra e Giulia Pairone, rispettivamente per mano di Angelica Moratelli (6-4 6-3) e di Angelica Raggi (6-3 6-2). Le due portacolori del Beinasco hanno pagato l’assenza dalle competizioni, per motivi differenti, da diversi mesi.
Il campionato di massima categoria è lungo e l’US Tennis Beinasco cercherà già dalla prossima domenica il riscatto.

di redazione