AtletiNewsTornei Internazionali

COCCIARETTO QUESTA MATTINA IN CAMPO CONTRO LA KASATKINA. ANCHE TREVISAN IN GIOCO

Elisabetta Cocciaretto, n.34 del ranking, è l’ultima italiana a fare il suo esordio allo “Zhengzhou Open” (WTA 500 – montepremi 780.637 dollari) che si sta disputando sui campi in cemento del Central Plain Tennis Center nella capitale della provincia di Henan, in Cina. Il torneo è trasmesso in diretta su SuperTennis e SuperTenniX. La 22enne di Fermo, numero 34 del mondo, affronta per la prima volta Daria Kasatkina, n.12 WTA e ottava testa di serie: il match è il quarto dalle 9 ora italiana sul centrale. La russa, in campo come atleta neutrale, è però la quinta giocatrice meglio classificata nel main draw per effetto dei ritiri di Cori Gauff (spalla destra), Elena Rybakina (schiena) e Karolina Muchova (polso destro) a tabellone compilato. La vincente di questa sfida troverà al secondo turno la lucky loser tedesca Tamara Korpatsch, n.103 del ranking, o la wild card cinese Zhuoxuan Bai, n.119 WTA. Cocciaretto arriva da tre eliminazioni consecutive al primo turno a Cincinnati (contro Stephens), US Open (contro Juvan) e Pechino (contro Kostyuk). In stagione, ha vinto il suo primo titolo WTA a Losanna, in finale su Clara Burel, avversaria dell’Italia a Siviglia nella fase finale della Billie Jean King Cup: grazie a questo risultato è entrata per la prima volta tra le prime 30 del mondo. Da sottolineare anche la finale a Hobart a inizio stagione, il successo nel WTA 125 di San Luis Potosi, in Messico, il terzo turno al Roland Garros raggiunto dopo aver eliminato Petra Kvitova all’esordio. Kasatkina, battuta al secondo turno nell’ultimo torneo a Pechino, prima della stagione asiatica aveva raggiunto gli ottavi allo US Open e i quarti a Montreal, piegara da Elena Rybakina dopo tre ore e 27 minuti (terzo match più lungo del torneo dal 2008). In stagione vanta due finali, sul duro ad Adelaide-2 e sull’erba a Eastbourne, e una semifinale a Charleston, sulla terra verde. Ha raggiunto anche i quarti ad Abu Dhabi e Tokyo sul duro, e a Palermo sulla terra rossa. In caso di vittoria, Cocciaretto sarebbe la terza italiana al secondo turno nel torneo dopo Jasmine Paolini e Lucia Bronzetti, rispettivamente numero 31 e 63 del mondo. 
Martina Trevisan è l’unica italiana nel main draw del Prudential Hong Kong Tennis Open, WTA 250 sul duro (montepremi $259.303) in diretta su SuperTennis e SuperTenniX, la piattaforma digitale della Federazione Italiana Tennis e Padel gratuita per tutti i tesserati FITP (gli altri possono utilizzarla dopo aver sottoscritto l’abbonamento). Il match è stato spostato a oggi dopo il rinvio di ieri causa maltempo ed è il quarto dalle 5 ora italiana. Trevisan, numero 42 del mondo e sesta di serie, affronta la 25enne spagnola Cristina Bucsa, numero 65 del ranking WTA. L’azzurra ha vinto entrambi i precedenti, nel 2019 agli ottavi dell’ITF da 25 mila dollari di Saint-Etienne, e nel 2022 al primo turno di qualificazione del Mutua Madrid Open, il WTA 1000 alla Caja Magica.

di redazione